Bilancio della Salute Organizzariva

Il Bilancio della Salute Organizzativa

Le fasi del bilancio

Check-up: la persona giusta al posto giusto

  • Conoscere le proprie persone
  • Conoscere l’accostamento al benchmark

Risk Management: le decisioni giuste per il risultato atteso

  • Conoscere le condizioni necessarie
  • Stabilire la sequenza delle azioni migliorative

Gestione: la persona giusta con l’azienda giusta

  • Conoscere strumenti e pratiche organizzative
  • Realizzare la circolazione del benessere aziendale
  • Influire su clima e motivazione

VANTAGGI

DAL PUNTO DI VISTA LAVORATIVO:

  • aumento della capacità e della prestazione lavorativa
  • riduzione della percentuale di infortuni e malattie professionali
  • riduzione delle assenze per malattie ed infortuni

DAL PUNTO DI VISTA PSICOLOGICO:

  • miglioramento qualità della vita dei lavoratori
  • aumento dell’autostima e della motivazione
  • innalzamento delle competenze professionali
  • aumento delle capacità di affrontare le esigenze professionali

DAL PUNTO DI VISTA ECONOMICO:

  • aumento della produttività ed efficienza economica;
  • aumento della competitività dell’organizzazione
  • miglioramento dell’immagine istituzionale